Benvenuta nella gabbia delle scimmie

di Kurt Vonnegutgabbia_scimmie

Questo non è trai i libri più noti dell’autore (questa edizione per altro non è più in ristampa e non la si trova nemmeno su amazon/ibs). E’ una raccolta di racconti brevi scritti da Vonnegut in gioventù tra gli anni ’50 e ’60 e pubblicati su varie riviste americane.

Sebbene sia evidente l’impronta acerba e giovanile dell’autore, è immediatamente riconoscibile anche il tratto di originalità che contraddistinguerà poi la sua produzione più matura.

Si intravedono già i temi che poi saranno cari a Vonnegut e i generi con cui contaminerà le opere successive, come la fantascienza, anche se raccontata e interpretata in maniera del tutto originale e fuori dagli schemi.

Il racconto che dà il titolo alla raccolta è un’incredibile anticipazione di molti filoni fantascientifici, esplorati poi dal cinema e anche da altri autori di genere.

Lo si finisce in fretta, i racconti sono scorrevoli e brevi, ma è uno dei classici libri a cui si ripensa per un po’ dopo averli finiti, come se lasciasse una sensazione difficile da descrivere, come di qualcosa che cela un mistero, su cui vale la pena indagare ancora.

A chiusura della raccolta, è presente anche un prezioso articolo di Vonnegut, più recente, che penso tutti gli aspiranti scrittori dovrebbero leggere e tenersi incorniciato: Come scrivere con stile. E’ un breve elenco di consigli di scrittura, illuminante, divertente e arguto.

Annunci

2 pensieri su “Benvenuta nella gabbia delle scimmie”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.